Chi sa di noi comuni mortali cittadini di Ravenna che da luglio è stata avviata la raccolta firme nel territorio di Ravenna a sostegno della proposta di legge di iniziativa popolare per l’introduzione dell’educazione alla cittadinanza come materia curricolare nelle scuole di ogni ordine e grado?

Non ne parla nessuno tranne qualche rivista online che promuove le azioni buone del sindaco di Ravenna Michele de Pascale

http://www.ravennanotizie.it/articoli/2018/07/20/educazione-civica-a-scuola.-de-pascale-primo-firmatario-per-proposta-di-legge-di-iniziativa-popolare.html

 

LOCANDINA a4 educazione alla cittadinanza corretta

Non si fanno proclami in televisione, non appare come notizia nelle prime pagine del giornale perché se dal sesto governo Andreotti degli anni ’90 sino ad oggi sia destra che sinistra al governo non ha ritenuto importante nelle manovre per la riforma scolastica una legge che potesse re-introdurre l’ora di inseganmento di “educazione Civica”ci deve essere un motivo, a noi dell’associazione occupArti non è ancora molto chiaro.

 

Condividiamo e abbiamo firmato la proposta dell’ANCI dell’introduzione della materia di “Educazione alla cittadinanza” in tutte le scuole. Un’azione popolare che non dovrebbe chiedere di inserirla come materia, ma dovrebbe essere un aspetto che la scuola italiana, sempre più multietnica, dovrebbe prevedere come elemento base d’insegnamento per il rispetto delle altre culture e delle relazioni tra i nuovi cittadini italiani.

Una materia per interrogarsi sulle regole e sul loro significato, sul rispetto del bene comune e dell’altro. Diritti e doveri, quel che fa di ciascuno di noi un cittadino migliore. Dedicare cura alla formazione di una coscienza civica, sotto tutti gli aspetti, potrà assicurare preziosi alleati a tanti che si battono ogni giorno per il rispetto delle regole e della legalità.

L’iniziativa ha il sostegno dell’Anci e vede coinvolti tutti i sindaci italiani. La proposta di legge è stata depositata alla Corte di Cassazione, il 14 giugno, dal sindaco di Firenze Nardella, capofila del progetto.
Da allora ci sono state molte giornate di mobilitazione dei sindaci italiani, finalizzate a raccogliere le cinquantamila firme in sei mesi necessarie per il deposito della proposta di legge in parlamento. Nelle piazze italiane sono state allestiti banchetti e gazebo, con eventi declinati di volta in volta nelle diverse città, per la raccolta delle firme, dove verrà distribuito materiale informativo e sarà illustrato l’articolato della proposta di legge: voi ne avete visti?

Sino all’inizio di Gennaio 2019 sarà possibile firmare a sostegno della proposta di legge allo Sportello unico polifunzionale (anagrafe) di Viale Berlinguer, 68 (dal lunedì al venerdì 8-13, il sabato 8.30-12.30 e i pomeriggi di martedì e giovedì 14.30-16.30); agli sportelli degli uffici decentrati, area centro urbano via Maggiore 20, area Ravenna sud viale Berlinguer 11, area darsena via Aquileia 13 (dal lunedì al venerdì 8-12.30, martedì e giovedì pomeriggio dalle ore 14-17, sabato chiuso), agli sportelli anagrafici degli uffici decentrati di Marina di Ravenna – S.Alberto – Mezzano – Piangipane – Castiglione – Roncalceci – San Pietro in Vincoli (dal lunedì al venerdì 8-13 e sabato dalle ore 8.30-12.30).

EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA – ECCO DOVE FIRMARE
I COMUNI DOVE FIRMARE LA PROPOSTA DI LEGGE

A Ravenna si può firmare qui:

SPORTELLO UNICO POLIFUNZIONALE – Viale Berlinguer, 68

Gli aggiornamenti sugli eventi della campagna sono pubblicati sul sito e sulle pagine social dell’Anci.

Gli hashtag  sono #Educazioneallacittadinanza e #Obiettivo50mila.

NOI DI OCCUPARTI siamo convinti che il cambiamento possa avvenire solo tramite  l’insegnamento a scuola possiamo permettere una coscienza civica nelle nuove generazioni e potrà assicurare preziosi alleati a tanti che si battono ogni giorno per il rispetto delle regole e della legalità.

https://www.change.org/p/regione-emilia-romagna-educazionecivicasessuale?recruiter=360231912&utm_source=share_petition&utm_medium=copylink&utm_campaign=share_petition

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...